.: CLASSIFICA :.

# nome p.ti voti G V N P GF GS DR

1.

Atletico Scardato

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

2.

Real Mamada Fc

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

3.

Atletico Van Zurg

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

4.

La Buffonese

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

5.

Pirates of Caprile

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

6.

Capri Pasta

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

7.

Cervaro Utd

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

8.

Longobarda

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

9.

Stella Rossa

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

10.

Arsenale

0 0,0 0 0 0 0 0 0 0

RISULTATI 1a

Arsenale

0 - 0

Atl. Van Zurg

Stella Rossa

0 - 0

Longo-
barda

Cervaro Utd

0 - 0

La Buffonese

Capri Pasta

0 - 0

P. of Caprile

Atl. Scardato

0 - 0

R. Mamada Fc

.: VISUALIZZA TABELLINO :.

 

 

 

ultime dal forum

6 mesi fa Pirates of Caprile ha scritto: Confermati pirates 2016-2017. Handanovic, acerbi, ghoulam, perotti, mertens, belotti.

9 mesi fa Atletico Van Zurg ha scritto: Rigoristi: dall'ultimo attaccante al portiere. Stessa cosa se si utilizzano i panchinari. Grazie Complimenti al direttore per la vittoria.

10 mesi fa Capri Pasta ha scritto: Dybala, Morata, Alex Sandro, Gilardino, Zielinski, Borja Valero, Bonucci, Alex, Barzagli, Donnarumma, Montolivo, Zaza, Ljajic, Mounier, Lichsteiner, Albiol, Vives,    

10 mesi fa Arsenale ha scritto: POGBA (JUV.) KALINIC (FIO.) KEITA B (LAZ.) BRUNO PERES (TOR.) RODRIGUEZ GO (FIO.) FERNANDO (SAM.) WIDMER (UDI.) CASTRO (CHI.) SUSO (MIL.) MURIEL (SAM.) MIRANTE (BOL.) TROTTA (SAS.) LUIZ ADRIANO (MIL.) VECINO (FIO.) TINO COSTA (GEN.) IZZO (GEN.) ADNAN (UDI.) SPORTIELLO (ATA.)

10 mesi fa Stella Rossa ha scritto: Ordine rigoristi: ICARDI (INT)– PAVOLETTI (GEN)– MEGGIORINI (CHI) – KHEDIRA(JUV) – CALLEJON (NAP) - LAXALT(GEN) – ALLAN(NAP) – DIGNE (ROM) – MURILLO (INT) - DE SILVESTRI (SAM) – BIZZARRI (CHI) – GASTALDELLO (BOL) - TELLO (FIO) – ANTONELLI (MIL)– BADELJ (FIO) – NAGATOMO (INT) – HILJEMARK (PAL)– REINA (NAP).

10 mesi fa Pirates of Caprile ha scritto: Lista rigoristi definitiva: Rigoristi: belotti,vazquez,mbakogu,perisic,perotti,maietta,acerbi,glik,saponara,baselli,handanovic. Viviano,biglia,soriano,vrsalijko,ghoulam,menez,maxi lopez.

10 mesi fa Stella Rossa ha scritto: Ordine rigoristi: ICARDI (INT)– PAVOLETTI (GEN)– MEGGIORINI (CHI) – KHEDIRA(JUV) – LAXALT(GEN) – ALLAN(NAP) – DIGNE (ROM) – MURILLO (INT) - DE SILVESTRI (SAM) – GASTALDELLO (BOL)– BIZZARRI (CHI) – CALLEJON (NAP) – TELLO (FIO) – ANTONELLI (MIL)– BADELJ (FIO) – NAGATOMO (INT) – HILJEMARK (PAL)– REINA (NAP).

10 mesi fa Capri Pasta ha scritto: Rigoristi: Dybala, Bonucci Barzagli Gilardino Ljajc Zielinski Morata Zaza Borja Valero Alex Sandro Montolivo Hetemaj Donnarumma Mounier Mexes Vives Lichtsteiner Albiol

10 mesi fa Pirates of Caprile ha scritto: Rigoristi: handanovic, belotti,vazquez,mbakogu,perisic,perotti,maietta,acerbi,glik,saponara,baselli. Viviano,biglia,soriano,vrsalijko,ghoulam,menez,maxi lopez.

10 mesi fa Capri Pasta ha scritto: Dybala, Bonucci, Barzagli, Gilardino, Ljajc, Zielinsky, Borja Valero, Alex Sandro, Montolivo, Hetemaj, Mounier

10 mesi fa Arsenale ha scritto: POGBA (JUV.) CASTRO (CHI.) IZZO (GEN.) KEITA B (LAZ.) FERNANDO (SAM.) BRUNO PERES (TOR.) RODRIGUEZ GO (FIO.) KALINIC (FIO.) LUIZ ADRIANO (MIL.) KEITA B (LAZ.) SUSO (MIL.) WIDMER (UDI.) LAZAAR (PAL.) CHOCHEV (PAL.) VECINO (FIO.) MURIEL (SAM.) TROTTA (SAS.) MIRANTE (BOL.)

14 mesi fa Stella Rossa ha scritto: La Lega Serie A assegna il gol a Badelj perché: "Nel caso di un tiro indirizzato nello specchio della porta e deviato involontariamente in rete da un proprio compagno, la marcatura sarà assegnata all’autore originario del tiro". Nota Ufficiale della FFC m. Tabellino marcatori controverso Nel caso che il Q.U. riporti tra i marcatori un calciatore non indicato da altri mezzi di informazione (Stampa o TV o Internet), l’allenatore penalizzato potrà proporre reclamo al Presidente di Lega, portando a prova della sua tesi gli altri due quotidiani sportivi. Se entrambi confermeranno la tesi dell’allenatore, Il Presidente di Lega annullerà il Risultato Finale della partita e ordinerà che venga ricalcolato in base alle sopravvenute modifiche. Presidente ricalcola i risultati!!!!!!!!

15 mesi fa Atletico Van Zurg ha scritto: Formazione Van Zurg: Buffon Miranda Alonso Diogo Marchisio Florenzi Sturaro Gomez Maxi Lopez Dionisi Mandzukic Neto Rossi Matri Donsah Halfredsson Moras Cannavaro

15 mesi fa Atletico Van Zurg ha scritto: Formazione Van Zurg: Buffon Miranda Alonso Diogo Marchisio Florenzi Sturaro Gomez Niang Dionisi Mandzukic Neto Rossi Maxi Lopez Donsah Halfredsson Moras Cannavaro

17 mesi fa Pirates of Caprile ha scritto: Sono i giorni dell’asta. C’è chi l’ha fatta adesso, chi invece in agosto, ma resta sempre l’appuntamento più atteso da tutti i fantallenatori. Un momento in cui escono tanti tipi di atteggiamenti diversi, di cui si scherza durante l’anno. Li abbiamo raccolti: Segui SOS Fanta su Facebook! IL GUFO – Si aggira per la sala dell’asta come, appunto, un gufo. Aspetta il momento giusto per colpire. Ci prova già da subito subito, al pronti via: “Quest’anno ti vedo preparato, può essere il tuo anno”. Poi lancia qualche perla durante l’asta: “Con questa difesa ti vedo bene”, “Hai fatto un grande centrocampo”. Ma è alla fine che si scatena: “Hai la squadra più forte, quest’anno vinci facile”. Fino all’immancabile tocco finale: “Guarda, ti do già i soldi”. E c’è chi si tocca. IL FISSATO CON LE MEDIE VOTO – È quello che arriva più preparato all’asta. Sa tutto: le alternanze dei portieri e anche degli attaccanti, sa il calendario di ogni squadra e sopratutto sa le medie-voto di tutti i giocatori di Serie A. Ti dirà che è contento di aver preso Acerbi e non Manolas perché tanto prende voti più alti. A lui non piace l’effetto sorpresa, non punta sulle scommesse, non si prende rischi: compra solo quei giocatori che hanno già fatto bene nella stagione precedente. Una strategia che lo porta a non sbagliare, ma a non vincere: è l’eterno secondo. IL SIMPATICONE – L’asta è un momento sacro, in cui non si può scherzare: bisogna fare sul serio! Tutti, sì, tranne lui. Arriva e inizia a far saltare i piani tutti: “allora lo prendi tu Icardi?”. “Dai che ti lascio Higuain!”. Mai dire queste cose prima di un’asta! Le strategie sono segrete. È sempre lui che chiama un improbabile Alessandro Nesta 1 durante i difensore, ancora lui che nel bel mezzo dell’asta per Dzeko, quando uno dice “ultima offerta 235 milioni” risponde “per Ciofani vero?”. È sempre lui che mentre due si scatenano a piccoli passi per Higuain (“23”, “24”, 25”) arriva e fa: “Dai, lo dico io: 100!”. Poi si mette a fare foto, video e a pensare a tutto tranne che a fare l’asta. IL ROMPICOGLIONI – Scusateci il termine, non è proprio un francesismo. Ma non c’è altro modo per definirlo. Ancora prima di iniziare, resta un’ora da solo (gli altri non lo ascoltano neanche) a sindacare sulle regole. Così no, così neanche: non gli va bene il mercato di gennaio, non gli va bene la regola della disposizione della panchina, non gli va bene niente. Anche durante l’asta continua a rompere: “Eh no, l’ha chiamato dopo il Tre, non vale”. Ma soprattuto dopo si scatena, non gli vanno bene neanche gli scambi che fanno gli altri. E per tutto l’anno continua nelle lamentele. IL DISASTRO – È un profilo completamente inadatto al fantacalcio. Incomincia malissimo presentandosi in ritardo, con altre 10 persone che lo aspettano per mezz’ora. Poi arriva e non ha nulla: la lista, una penna, un foglio. Dopo aver chiesto tutto in prestito, si può iniziare. Chiama un giocatore ma poi si pente e chiede di cambiarlo, non sa le regole, prova a spiare le strategie del vicino. Dopo aver preso l’ultimo attaccante, si scopre che ha speso più di quanto potesse fare sbagliando i calcoli. IL RABBIOSO – Il ‘disastro’ non è ancora arrivato e lui è già incazzato. Durante l’asta urla, si agita, minaccia di andarsene. Volano bestemmie quando il suo amico non gli lascia il pupillo Mertens, arriva quasi alle mani se qualcuno rilancia al Tre. Si scalda quando si parla delle regole, volano bestemmie quando arriva il momento dell’asta per Icardi. Deve intervenire la polizia se provate a dire “2” a Neto dopo che ha preso lui Buffon. L’ALZATORE – Vuoi un giocatore, è il tuo pupillo e lo segui da tempo. Nella tua lista di obiettivi è al primo posto. Non è un fenomeno, quindi non vuoi spendere troppo per lui. Ma lo devi avere per forza, deve essere nella tua squadra. A ogni costo. Lo chiama un altro, tu devi dire 2. Di nuovo 3, poi 4. Ultima offerta, è praticamente tuo. Poi arriva lui, l’alzatore di professione. E inizia a rompere. “5!”. Poi insiste fino a 10, 11. Vedi il tuo giocatore che sta sfumando, lui lì con il suo ghigno beffardo di fronte a te. Ma alla fine finisce sempre così: lo strapaghi, ma il giocatore è tuo. L’alzatore di professione è così, non sbaglia mai e non lo freghi. Se non vuole un giocatore, non lo compra. Ma ti porta a pagarlo il massimo, come se sapesse il tuo limite. Sa leggere nella mente, è uno dei più odiati nelle leghe. In ogni asta c’è uno così, che rilancia ogni giocatore solo per fartelo pagare caro. IL RISPARMIATORE – La sua strategia ormai la sanno tutti, perché ogni anno e la stessa. Ma anche se non vince mai, ci riprova sempre. Vuole risparmiare, compra gli scarti in difesa e in centrocampo perché vuole il top player. Può essere Higuain o Icardi, ma lui non si accontenta perché vuole un super tridente. Comincia l’asta, tocca ai portieri. Pur di risparmiare qualcosa (non sono soldi veri, ricordiamolo), parte con un’improbabile accoppiata Leali-Brkic. In difesa, si concede il lusso di prendere Moretti a 3, poi tutti a 1. Diakitè è un pezzo pregiato della sua difesa, per dire. A centrocampo la situazione non migliora, mentre gli altri prendono Candreva e Pogba lui resta fermo. C’è chi ha già finito e ne ha presi 8, lui invece è ancora a quota un giocatore preso: Edgar Barreto, a 3. Puntella la mediana con Missiroli a 2, poi quando tutti hanno finito prende gli ultimi 6 a 1 milione. E ci mette mezz’ora perché deve controllare bene la lista Gazzetta. Tanto prende giocatori che poi finiscono in panchina a novembre. Ma ce l’ha fatta, è arrivato all’attacco con più soldi di tutti. Ha ancora da spendere 470 milioni su 500. Come va a finire? Gli alzano Higuain fino a 350, completa l’attacco con altri scarti, si fa male Higuain, perde il fantacalcio. IL COMMENTATORE NON RICHIESTO – Tenti di fare il furbo, rilanciano fino a 17 Valdifiori anche se non lo vuoi. Sei convinto che il tuo amico arrivi fino a 18. Invece no, si ferma. E sei costretto ad appuntare in rosa il nome di Mirko Valdifiori, anche se avevi già Hamsik. Mentre sei lì, incazzato per questo pacco che ti sei rifilato da solo, ecco il commentatore non richiesto: “Bel colpo Valdifiori, hai fatto un grande acquisto. L’anno scorso 7 assist, eh!”. Qualcuno te l’ha chiesto? Tutti zitti, tu compreso. Ma lui continua: “Il Napoli di Sarri lo vedo molto bene. Certo che hai proprio un bel centrocampo adesso”. Sembrerebbe una gufata, ma lui è proprio così di natura. Se lo dice anche da solo. Compra Glik a 21: “A queste cifre è un affare, sono contento di averlo preso”. E tutti zitti. Ma lui continua a parlare anche se paga 29 per un Bercolacci che non voleva, sperava solo di alzarlo e ora se lo deve tenere: “Ma non è così male, in realtà lo volevo. Guardate che l’anno scorso è stato uno dei centrocampisti che ha fatto più gol!”. Prova a convincersi da solo, di certo non convince – e non lascia in pace – gli altri. IL PRESIDENTE DI LEGA – Nel fantacalcio nessuno dei partecipanti è indispensabile, tranne uno: il presidente di lega. A lui è affidato il compito di portare avanti tutto, senza di lui i compagni di lega sarebbero persi. È costretto a fare ordine, spesso risulta antipatico ma fa parte del suo roulo. Riceve diverse richieste di favori, in molti cerca di corromperlo. La cosa che non si spiega neanche lui è quando sia stato incastrato in questo maledetto compito, che gli porta via un sacco di tempo e non gli dà nessuna soddisfazione. Ma solo problemi. (Continua qui) E appena finisce l’asta, non può mancare lui, IL MANIACO DEGLI SCAMBI

2 anni fa Pirates of Caprile ha scritto: Egregi colleghi, buongiorno. La presente per comunicare ufficialmente a tutti i componenti della Lega Augustus che a far data dal 1 giugno 2014 non saro' piu' presidente di Lega. Ho presentato lettera di dimissioni al Consiglio di Lega e la mia decisione e'stata ratificata nella riunione dello scorso 7 maggio. Contestualmente e'stata decisa all'unanimita' l'assunzione della carica di Presidente del Sig. Lionetti Massimo, al quale auguro personalmente tutte le migliori fortune, sia dal punto organizzativo che sportivo. Inoltre la societa' Pirates of Caprile sara' da me ceduta a titolo temporaneo (un anno) ad allenatore di mia fiducia che mi riservero' di comunicare poi al nuovo Fantapresidente Lionetti. Buon lavoro a tutti.

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Classifica titoli. Bisavlim 4; Brillanti e Alan Ford 2; Scampi, La Buffonese, Rubentus e Longobarda 1.

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Commento finale di supercoppa. La mitica Longobarda di Cana dopo quattro anni di apprendistato, trascorsi attraverso piu'bassi che alti, ha in bacheca il suo primo, meritato titolo. La supercoppa 2013/2014 si tinge infatti di biancorosso. Pirotecnica vittoria per 4 a 2 ottenuta contro la Fc Rubentus di Diego Staiano, alla quale va dato l'onore delle armi ed il merito di aver saputo rispondere ad un inizio di gara della Longobarda che avrebbe steso chiunque. Al pronti via, Antonio Di Natale, arrivato alla corte di Cana'grazie ad uno scambio con Mister Max al quale andava Amauri, nel giorno di quello che in pochi credono sia quello dell'addio al calcio sigla non una, non due, ma ben tre reti, portando cosi'gia al 25'la Longobarda in vantaggio per tre reti a zero. A questo punto, per vincere la finale a Longobarda avrebbe bisogno solo di amministrare il risultato, ma prima della fine della prima frazione Fetzfazidis accorcia le distanze rimettendo in gioco i bianconeri. Pogba, Osvaldo e sopratutto Carlitos Tevez potrebbero avvicinare ancora di piu'Longobarda, ma falliscono discrete palle gol. La sabbia nella clessidra scivola tutta a favore della squadra della Tosca che a poco dal termine si mette al sicuro grazie ad una punizione di De Jong. Di Iturbe l'ultimo squillo della giornata, si chiude come detto sul 4 a 2. La Rubentua mette il punto alla sua stagione che e'stata piu'che positiva, secondo in campionato e vittoria in coppa. Grazie al fc 3 del prossimo anno e ad alcune conferme che possono fare la differenza la Rubentus e'gia tra le favoritissime per la vittoria dello scudetto 2014/2015. Il primo titulo di Longobarda premia la passione, la puntualita'e l'impegno di Antonio Cana'. Anche se il prossimo fc non sara'dei migliori, solo +2, alla Tosca sperano che questa vittoria sia una grande iniezione di fiducia per il prossimo futuro. TRA LE GRANDI!!!!!!

2 anni fa Longobarda ha scritto: Rigoristi: di natale candreva de Jung berisha aquilani Okaka castan El khadduri liechesteiner domizzi klose roncaglia robinho nagatomo jankovic joaquin strakosha

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Commento semifinali di supercoppa. Nella prima semifinale, quella che al cugini di campagna stadium vedeva di fronte Atletico Scampi e Longobarda ha avuto un epilogo che e'davvero difficile romanzare. Cominciamo dalla fine, ossia nel dire che sara'la Longobarda la squadra che disputera'la finale, avendola spuntata per uno a zero ai calci di rigore. Spieghiamo pero'ai fini regolamentari cosa e'accaduto. Atletico Scampi dimentica di postare la formazione. Il caso comune prevede che la formazione non inserita sia sostituita con la formazione piu'recente postata. Poi la nostra lega prevede delle penalita'qualora il mancato invio si ripeta. Penalita'che vanno dai due punti di penalizzazione nel calcolo della gra fino all'esclusione dalla Lega.Dipende dal numero delle volte in cui non si e'postata la formazione. Non e'questo il caso di Pantoska, che ritardatario per la quota d'iscrizione, e'stato sempre puntuale, e ci mancherebbe, nel postare la formazione. La regola 10/3 comma b prevede pero'un totale squadra 60 qualora si tratti della prima di campionato. La prima di campionato e'stata equiparata ad una prima di competizione.A questo punto per vincere a Cana bastava fare 59.La Longobarda ha totalizzato 63, totale non sufficiente al raggiungimento del primo gol. Ai supplementari non ha raggiunto 20, ma arrivato ai rigori vince in quanto Scampi non ha rigoristi non avendo formazione. In effetti cio e'avvenuto anche a difesa dell'interesse per la supercoppa che seppur e'una competizione con sole semifinali e finale, elargisce sempre un punto per l'extrabudget, al pari del campionato. Impensabile di arrivare in finale senza mettere la formazione. Peppino della Matrioska ha saputo accettare senza tanto dimenarsi il destino capitatogli, in effetto il prescelto di Gianni Simpatia inizia a convincersi che la sua parabola e'simile a quella del Verona 84/85. Antonio Cana'accetta di buon grado il regalo e lancia il guanto di sfida a Rubentus la squadra che meno di una settimana orsono la ha sconfitta in finale di coppa. PANTOSKA NON E'L'ITALIA!!!!! L'Atletico Bisavlim abdica nell'albo d'oro della supercoppa per lasciare spazio o a Rubentus o a Longobarda. Due a uno il finale nella semifinale del Luciano Moggi arena, al cospetto di un pubblico galvanizzato per la seconda semifinale consecutiva che si prospettava all'orizzonte. La squadra del parco augusto aveva cominciato abbastanza bene riuscendo a passare in vantaggio grazie ad un rigore di Denis. A inizio ripresa Cuadrado riucciaffava il pari, la supremezia del centrocampo bianconero riusciva poi a sovrastare quello avversario e il due a uno arrivava come logica conseguenza delle giocate del polpo Paul Pogba. Miracolosi comunque gli interventi di Pegolo che ad inizio gara avevano negato il vantaggio prima e il raddoppio poi a Super Mario Balotelli. Finisce qui la stagione di Bisavlim che grazie a fc 3 il prossimo anno cerchera'di rientrare sin a subito nella lotta per il titolo. L'assegnazione definitiva della maglia tricolore fa gola veramente tanto. Diego Staiano avra'nella finale della prossima giornata la possibilita'di accostare Alan Ford e Brillanti a due titoli. La supercoppa e'un titolo che puo'risultare decisivo inoltre nell'assegnazione dell'extrabudget. BUONAVVENTURA!!!!!

2 anni fa F.C. Rubentus ha scritto: 1 Tevez 2 Bonaventura 3 Pogba 4 Sau 5 Cuadrado 6 De Silvestri 7 Nico Lopez 8 Palombo 9 G. Silva 10 Fetfatzidis 11 Pegolo 12Thereau 13 Cen turion 14 Osvaldo 15 Consigli 16 Vrsaljko 17 Spolli 18 Stoian

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Rigoristi semifinale supercoppa. 1 maicon 2 gonzales 3 cacciatore 4 pereyra 5 denis 6 keita 7 chiellini 8 guarin 9 montolivo 10 balotelli 11 neto 12 gargano 13 juanito 14 ambrosini 15 muntari 16 rami 17 fernandez 18 rosati

2 anni fa Longobarda ha scritto: Rigori 1 El khaddurri 2 giardino 3 di natale 4 candreva 5 aquilani 6 klose 7 castan 8 de Jung 9 liechesteiner 10 nagatomo 11 berisha 12 matri 13 kuzmanovic 14 jankovic 15 domizzi 16 Marchetti 17 murru 18 robinho

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: CLASSIFICA EXTRABUDGET Atletico Bisavlim 4 Alan Ford 2 Atletico Brillanti 2 La Buffonese 1 Atletico Scampi 1 Fc Rubentus 1 Atletico Bisavlim 1 extrabudget raggiunto.

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Commento finale di coppa. La Fc Rubentus di Diego Staiano vince la coppa sconfiggendo di misura la Longabarda e si aggiudica il primo trofeo della sua storia. La gara e'stata degna di una finale, con le squadre che hanno cercato di fare gioco per nulla impaurite delle potenzialita'avversarie. Al pronti via l'arbitro della gara Sign. Fabio Ferraro da Valentino assegna a Cana'un calcio di rigore. Quale migliore occasione per cominciare alla grande una finale???per altro la prima a disposizione della banda che fu'di Speroni, Crisantemo e Aristotele??? Antonio Di Natale pero'decide di calciare in modo sufficiente sprecando cosi'la piu'ghiotta delle occasioni. Gol mancato, gol subito. La piu'antica legge di questo sport si dimostra implacabile quando sul rovesciamento di fronte il difensore Gabriel Silva porta in vantaggio i bianconeri. A questo punto l'inerzia sembra tutta a favore dell'avvocato che pero'manca il raddoppio con Therau, ne approfittano i biancorossi per trovare a inizio ripresa il pari con De Jong entrato in campo per le assenze di Aquilani e Vidal. Quando la gara entra nel vivo si ha forte la sensazione che solo un colpo di genio puo'cambiare la gara. Il colpo di genio, per l'appunto, lo trova fenomeno Iturbe che supera Berisha dopo una fuga solitaria. Due a uno. Sara'il finale. Sara'il finale anche perche'le ultime speranze di Longobarda si basano su Matri un attaccante che ha perso la via del gol in modo abbastanza netto. Onore delle armi a Cana'che avra'la possibilita'di rifarsi in supercoppa dove ad attenderla c'e'Scampi. La Rubentus come avevamo detto gia'la scorsa settimana, dopo una serie di piazzamenti importanti ha trovato, ho meglio ha conquistato, il suo primo titulo. La squadra bianconera e'ora destinata a puntare con decisione l'extrabudget che dista due titoli. Una buona occasione per avvicinarsi ulteriormente all'ambita meta, sara'la prossima supercoppa la cui semifinale sara'giocata sul terreno amico contro Bisavlim, detentore del torneo. PRIMO TITULO!!!!!!!! 

2 anni fa Longobarda ha scritto: Rigoristi: 1.gilardino 2.joaquin 3. Di natale 4. Candreva 5.aquilani 6. Berisha 7. Matri 8. El khadduri 9. Castan 10. Nagatomo 11. Liechsteiner 12. Vidal 13. Okaka 14. Roncaglia 15. Marchetti 16. De Jung 17. Klose 18 domizzi.

2 anni fa F.C. Rubentus ha scritto: Rigori: Tevez; Pogba; Cuadrado; Iturbe; Bonaventura; Thereau; Vrsaljko; Gabriel Silva; Palombo; Consigli; Fetfatzidis; De Silvestri; N. Lopez; Osvaldo; Stoian; Spolli; Pegolo    

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Nessun precedente in coppa tra Rubentus e Longobarda che si affronteranno in finale.

2 anni fa Atletico Bisavlim ha scritto: Commento semifinali di coppa. Al Parco dei direttori Carico Extra conferma i suoi difetti venendo meno nell'ennesimo momento clou della stagione. La squadra di Marco Trotta dopo aver fatto punteggio pieno nel girone di qualificazione, viene asfaltata a domicilio dalla Rubentus dell'avvocato Staiano. Davvero incredibile come gia'agl'albori della gara fosse gia'chiaro l'epilogo finale, in quanto Cuadrado e'un fulmine di guerra e colpisce due volte in avvio. Cajellon sfiora il gol che potrebbe riaprire il macht, ma fallisce un gol praticamente gia'fatto. Higuain e Palacio non pungono, a differenza di Therau e Tevez che arrotondano il risultato fissandolo sul 4-0 finale. Carico Extra termina la stagione in modo a dir poco beffardo, ma purtroppo dalle parti di Via Li Curti sono ben preparati a riguardo. La squadra di Marco Trotta ha regalato lampi di calcio spettacolare e punteggi stratosferici, spesso pero'nel calcio un buon equilibrio e'il metro di valutazione piu'redditizio. La Fc Rubentus dopo l'ottimo secondo posto in campionato, si appresta a giocare la finale di coppa che potrebbe regalare all'avvocato il primo titolo nell'Augustus. La squadra bianconera ha, una volta entrata il lega, fatto capire subito di che pasta e'fatta conquistando ottimi piazzamenti in campionato alla quale ora ha per l'appunto aggiunto questa finale. Complimenti. POKER CUP!!!!!!!!!L'altra semifinale vedeva opposte La Buffonese padrona di casa contro la Longobarda di Cana'. La gara terminera'addirittura ai calci di rigore a oltranza e vedra'prevalere la squadra della Tosca. Andiamo pero'con ordine. All'Alberto Gilardino di Gragnano pubblico delle grandi occasioni ed entusiasmo alle stelle per spingere in finale la squadra di Mister Enzo. Dopo una prima fase di studio, le gradinate esplodono quando il solito Luca Toni porta in vantaggio i gialloblu. Dopo pochi istanti lo storico centravanti ex bayer propizia il raddoppio che sembra catapultare i gragnanesi in finale. Se Luca Toni da una parte e'stato una grande intuizione di mercato, dall'altra non si puo'dire che El Kakaduri non lo sia stata per Longobarda. Il centrocampista dai magrebini tratti somatici rimette in gioco la Longobarda con una bella esecuzione. Sul 2 a 1 l'arbitro Renato Ballix della sezione di Marina Piccola in evidente stato di alterazione assegna ai gragnanesi un calcio di rigore che Pinilla trasforma. Antonio Cana'ha pero'piu'volte dichiarato di tenere davvero tanto a questa coppa e suona la carica che viene assecondata dalla trasformazione di un calcio di rigore di Candreva, un altra intuizione di mercato. All'ultimo respiro Barzagli fa'autogol mandando in uno stato di morte apparente tutti i tifosi accorsi allo stadio. Ai supplementari le squadre hanno troppa paura di perdere anche se Ledesma sfiora il 4-3. Ai calci di rigore il primo a calciare e' Gila che fallisce, ma Paulinho fallisce il terzo rigore per la Buffonese rimandando tutti all'oltranza. Joaquin porta in vantaggio Cana'.Dal dischetto va Barzagli, uno dei migliore della stagione per Mister Enzo, e calcia alto. Vince la Longobarda 8 a 7.Grande Cana'. A Mister Enzo va'dato l'onore del campo e va'dato atto di aver giocato una grande semifinale. Al capolinea la stagione di Buffone che in campionato ha chiuso con un buon 2,5. Il prossimo anno si aspetta che il sodalizio di Ciacione possa lottare per il tricolare. Tripudio in casa Tosca per questa prima storica finale. La squdra biancorossa ormai veterana di questa Lega, adesso e'a Via della Concilazione si aspetta soltanto,che si affacci il Papa.....LOTTERIA!!!!!!!!!!

2 anni fa Longobarda ha scritto: Rigoristi: 1.di natale 2.gilardino 3.okaka 4.candreva 5.el khadduri 6.aquilani 7.marchetti 8.joaquin 9.castan 10.nagatomo 11. Liechesteiner 12vidal 13. Robinho 14. Jankovic 15. Domizzi 16 murru 17 klose 18 berisha.

 

last news

leggi tutte le news

(09/08) Pirates of Caprile ha aggiornato i risultati per la FINALE di SUPERCOPPA alle ore 13:54:08.

(07/05) Atletico Van Zurg ha inserito la propria formazione per la 8a giornata di COPPA alle ore 16:27:06.

(07/05) Atletico Van Zurg ha inserito la propria formazione per la 8a giornata di COPPA alle ore 16:10:20.

(07/05) Arsenale ha inserito la propria formazione per la 8a giornata di COPPA alle ore 13:55:24.

(05/05) Pirates of Caprile ha aggiornato i risultati per la FINALE di COPPA alle ore 16:36:31.

(05/05) Voti della redazione Corriere relativi alla 36a giornata inseriti correttamente alle ore 16:22:13.

(05/05) Voti della redazione Gazzetta relativi alla 36a giornata inseriti correttamente alle ore 16:21:21.

(30/04) Capri Pasta ha inserito la propria formazione per la 7a giornata di COPPA alle ore 16:43:50.

(30/04) Arsenale ha inserito la propria formazione per la 7a giornata di COPPA alle ore 13:49:35.

(28/04) Pirates of Caprile ha aggiornato i risultati per la SEMIFINALE di COPPA alle ore 10:53:06.

(27/04) Voti della redazione Corriere relativi alla 35a giornata inseriti correttamente alle ore 17:50:31.

(27/04) Voti della redazione Gazzetta relativi alla 35a giornata inseriti correttamente alle ore 17:49:26.

(23/04) Stella Rossa ha inserito la propria formazione per la 6a giornata di COPPA alle ore 19:49:42.

(23/04) Pirates of Caprile ha inserito la propria formazione per la 6a giornata di COPPA alle ore 18:19:27.

(23/04) Capri Pasta ha inserito la propria formazione per la 6a giornata di COPPA alle ore 16:43:25.

(23/04) Arsenale ha inserito la propria formazione per la 6a giornata di COPPA alle ore 13:43:34.

(22/04) Pirates of Caprile ha aggiornato i risultati per la 5a giornata di COPPA del GIRONE 2 alle ore 12:25:51.

(22/04) Pirates of Caprile ha aggiornato i risultati per la 5a giornata di COPPA del GIRONE 1 alle ore 12:25:40.

(22/04) Voti della redazione Corriere relativi alla 34a giornata inseriti correttamente alle ore 11:27:02.

(22/04) Voti della redazione Gazzetta relativi alla 34a giornata inseriti correttamente alle ore 11:25:18.

 
 

| sito ottimizzato 1024x768 con IE6 o superiore | powered by webmaster saracinesca | stagioni precedenti  |